PREPARARSI AL'ADOZIONE

Le informazioni, le leggi, il percorso formativo personale e di coppia per adottare un bambino

 

Nuova edizione riveduta e ampliata

 

Introduzione

1. La fase progettuale

Dall’idea alla scelta dell’adozione: verso un progetto di genitorialità

sociale

Obiettivi,

Premessa,

La sterilità: ricadute sull’immagine personale e sul rapporto di coppia,

Le motivazioni alla base della

scelta adottiva

L’adozione in presenza di altri figli biologici

La seconda adozione,

Spunti per la riflessione

 

2. Scegliere l'adozione internazionale. Diventare una famiglia multiculturale

Obiettivi

Premessa

L’adozione internazionale: diventare una famiglia multiculturale,

Il processo d’integrazione culturale: il ruolo della famiglia adottiva,

Spunti per la riflessione

 

La legge sull'adozione. L’evoluzione legislativa: dall'adozione ordinaria ai giorni d'oggi
 


Obiettivi

Premessa

L’adozione ordinaria,

L'adozione speciale: la legge 431/1967

La legge 184/1983

Le principali novità della legge 184/1983.

L’adozione internazionale: la Convenzione dell’aja e la legge 476 del 31 dicembre 1998,

La legge 149/2001

Spunti per la riflessione

 

 

4. La fase sociale: il percorso di avvicinamento, la disponibilità della coppia,

l'indagine e l'abbinamento

Obiettivi

Premessa

La domanda di adozione: una dichiarazione di disponibilità

Il ruolo e i compiti dei servizi territoriali,

Il ruolo e i compiti del giudice

La finalità della raccolta d’informazioni sulla coppia: l’abbinamento,

La comprensione della disponibilità nei confronti di un bambino

La disponibilità verso un bambino che ha subito abbandono,

Le disponibilità verso minori che hanno subito abuso o maltrattamento grave

Le disponibilità verso una situazione di “rischio giuridico”

Spunti per la riflessione

 

Il colloquio con l'assistente sociale, lo psicologo e il giudice
 


Obiettivi

Premessa

La valutazione della coppia: l’incontro con l’assistente sociale e lo psicologo

L'’ultimo colloquio: la conoscenza della coppia e la comprensione della disponibilià da parte del tribunale

L’incontro con gli operatori nel periodo dell’affidamento pre-adottivo

Spunti per la riflessione

 

6. Verso un'immagine realistica di figlio adottivo

Obiettivi

Premessa

L’immagine del bambino nell’adozione,

Dall’immagine ideale al bambino reale: differenze di genere, caratteristiche somatiche e comportamentali,

L’immagine del bambino durante la crescita,

Il momento dell’accoglienza del bambino,

Dall’immagine del bambino alla comprensione dei suoi bisogni

Spunti per la riflessione

 

7. Emozioni e vissuti dell'abbandono- Trauma, attaccamento e resilienza

Obiettivi

Premessa

Il trauma dell’abbandono: quali emozioni?

Le caratteristiche dell'abbandono: dall’evento traumatico al trauma cumulativo

Le diverse tipologie di abbandono

Abbandono, memoria traumatica e memoria autobiografica

Abbandono e legame di attaccamento,

Oltre l’abbandono: la plasticità evolutiva del bambino e la resilienza

Spunti per la riflessione,

 

8. La fase dell'incontro: dall'estranetià alla famigliarità

 

Obiettivi

Premessa

Le modalità organizzative dell’incontro nell’adozione nazionale e internazionale

L’incontro e il tempo della conoscenza: una realtà diversa per il bambino e per i genitori,

Il comportamento del bambino nel momento dell’incontro: un processo graduale di conoscenza reciproca

Abitudini e ricordi: mantenere un legame con il passato

Preparare il bambino al saluto di amici e operatori

Estraneità e famigliarità: gli indicatori di un buon inserimento

Il rientro a casa: la fase della conoscenza reciproca in famiglia

L’inserimento nella famiglia allargata: il ruolo dei nonni nello sviluppo delle relazioni famigliari

L’inserimento sociale, educativo e scolastico

Spunti per la riflessione

 

9. La fase dell'inserimento-adattamento: dalla discontinuità alla continuità relazionale, affettiva e delle cure

 

Obiettivi

Premessa

L’inserimento dalla parte dei genitori,

L'inserimento dalla parte del bambino: comprendere la migrazione adottiva

La valutazione integrata dei bisogni: i bisogni educativi, relazionali, sociali e culturali del bambino

La relazione genitori-figli nella quotidianità,

Il contatto fisico.

Emozioni e comportamenti del bambino,

Emozioni che esprimono il trauma dell’abbandono,

La condivisione delle regole: prevenire la deregulation educativa-relazionale,

La genitorialità adottiva difronte alle difficoltà e alla crisi

Spunti per la riflessione,

 

10. La fase dell'integrazione famigliare. Crescere nella diversità

Obiettivi

Premessa,

La diversità d’origine: la doppia appartenenza

La diversità somatica

La diversità etnica

La diversità culturale

L'adozione nazionale e internazionale: diversità e somiglianze nella relazione genitori-figli, Effetti della diversità nella relazione adottiva: assimilazione, estraniazione e integrazione,

L’integrazione famigliare: custodire le diversità

Spunti per la riflessione

 

 

11. La fase dell'appartenenza famigliare. Riconoscersi genitori e figli, e diventare famiglia

 

Obiettivi

Premessa

La familiarità: il legame famigliare come espressione dell’appartenenza reciproca

Sentirsi a casa: la familiarità

Sentirsi parte di una famiglia/essere una famiglia

Le radici dell’identità: l’“albero degli affetti”,

L’appartenenza famigliare: riconoscersi una famiglia

Spunti per la riflessione,

 

 

Raccontare l'adozione. La centralità dell'informazione nello sviluppo del bambino e della relazione adottiva
 


Obiettivi

Premessa

Il ruolo dell’informazione nello sviluppo dell’identità del bambino

Le paure del genitore a raccontare la storia adottiva: oltre la rivelazione,

I diversi modi di raccontare l’adozione: dalla narrazione al gioco,

La narrazione adottiva: un processo dinamico in continua evoluzione.

Gli esiti problematici del “racconto adottivo”: false identità, identità negate o confuse

Spunti per la riflessione

 

 

13. Il valore della fratellanza: la seconda adozione e l’adozione di uno o più fratelli

Obiettivi

Premessa

Il valore della fratellanza nei percorsi adottivi

La genitorialità con più figli nell’adozione: il confronto tra gruppi famigliari diversi, p. 200 Scegliere la seconda adozione e diventare fratelli

Adottare più fratelli: il valore del legame tra fratelli

Spunti per la riflessione

 

 

Conclusioni

14. Riflessioni sulla genitorialità adottiva: il ciclo di vita della famiglia

adottiva

 

Obiettivi

Premessa

L’adozione: un percorso d’integrazione di storie familiari,

Il ciclo di vita della famiglia adottiva

Dall'estraneità alla famigliarità: diventare famiglia

I compiti di sviluppo trasversali: integrazione, resilienza e narrazione

La fase progettuale: dall'interruzione del progetto biologico alla “genitorialità sociale”

La fase sociale: dall'indagine psicosociale all'assenso per l'abbinamento

La fase di formazione della famiglia adottiva: dall’estraneità

alla familiarità

La fase dell'incontro – conoscenza:dall'estraneità alla relazione

La fase dell'inserimento-abbinamento: dalla discontinuità alla continuità educativa, relazionale, culturale e sociale

La fase dell'integrazione famigliare: dalla diversità alla somiglianza

La fase dell'appartenenza famigliare: diventare famiglia

Spunti per la riflessione

 

Bibliografia

LIBRI

PER CAPIRE COME RACCONTARE L'ADOZIONE

NEW: FRATELLI IN ADOZIONE E AFFIDAMENTO.

PER LA COPPIA: PER PREPARARSI ALL'ADOZIONE. 

PER I NONNI: PER  AIUTARLI A CAPIRE L'ADOZIONE